• Il collettivo Voina: “Contro gli 'zhlob' al potere nella Russia di oggi”

    Por En 7 de Diciembre de 2011
    La “street-art gang” (banda di artisti di strada), come loro stessi si definiscono, è nata a Mosca nel 2005. I suoi quattro membri principali sono il presidente Leonid Nikolaev e l’ideologo Oleg Vorotnikov, la coordinatrice Natalia Sokol e suo figlio di due anni, nonché attivista più giovane di Voina, KasperNon-Possiamo-Togliergli-Gli-Occhi-Di-Dosso Sokol.
  • Palestina e il voto all'ONU: le contraddizioni dell'Unione Europea

    Por En 22 de Septiembre de 2011
    Sessantaquattro anni fa l’ONU assegnava ai palestinesi uno Stato che occupasse il 43% del territorio dell’ex Palestina mandataria. Stato che non ha mai visto la luce. Questa settimana è previsto all’ONU un voto su cui l’Europa è divisa. Tra favorevoli, contrari e posizioni attendiste, l’UE sta dimostrando ancora una volta la propria reticenza a costruire una politica estera comune.